Prof. Luca Buzzonetti, Oculista Roma, Cura Edema maculare

Descrizione della malattia: L'edema maculare è un accumulo di liquido nella zona della macula (porzione centrale della retina) che è quella più importante per la visione "distinta e dei dettagli". L'edema maculare può presentarsi in soggetti che hanno subito interventi chirurgici al bulbo oculare (es. cataratta), in soggetti affetti da patologie preesistenti (occlusioni venose retiniche, uveite, retinopatia, diabete, etc.). Come accorgersi della malattia: L'edema maculare provoca una diminuzione delle capacità visive con offuscamento e/o distorsione delle immagini. In alcuni casi questa diminuzione delle capacità visive non è permanente. Come accertarsi della malattia: Una visita oculistica potrà accertare la presenza e l'origine della malattia. Alcuni test ed esami necessari alla diagnosi dell'edema maculare sono esame della vista, esame oftalmoscopico, test di Amsler, OCT e fluorangiografia. Come curare la malattia: In alcuni casi l'edema maculare si estingue spontaneamente nell'arco di alcuni mesi. A seconda dei casi e dell'origine dell'edema maculare possono essere somministrate cure farmacologiche (locali, intravitreali o sistemiche) o può essere effettuato un particolare trattamento laser (terapia fotodinamica).

Intervento Edema Maculare Roma