PROF. LUCA BUZZONETTI OCULISTA ROMA, Pinguecola

Descrizione della malattia: La pinguecola consiste in una degenerazione del tessuto congiuntivale che tende ad assumere una colorazione giallastra, è spesso associata ad una eccessiva esposizione al sole. E' frequente in persone anziane che trascorrono molto tempo al sole, ma può verificarsi anche in individui giovani che vengono esposti a lungo al sole senza protezioni (occhiali da sole, cappelli). Alcuni fattori ambientali ostili come aria molto secca, esposizione eccessiva a vento e sole, polvere possono portare ad una infiammazione che può espandersi. La pinguecola può portare alla formazione di pterigio. Come accorgersi della malattia: La pinguecola si mostra come un difetto estetico, ossia una macchia giallastra leggermente rilevata sulla superficie dell'occhio. In certi casi, anche se non infiammata, può determinare bruciore e senso di corpo estraneo. Può inoltre recare fastidio nell'uso di lenti a contatto. Come accertarsi della malattia: Una visita oculistica potrà accertare l'origine e l'entità della malattia individuando la cura più adatta. Una fotografia del segmento anteriore può eventualmente documentarne la progressione. Come curare la malattia: La cura varia dalla somministrazione di colliri e/o farmaci, alla rimozione tramite intervento chirurgico. Tuttavia dopo l'asportazione chirurgica non di rado si manifestano delle recidive, cioè la pinguecola può riformarsi. Chi soffre di pinguecola può trarre sollievo dall'uso di occhiali da sole .

pinguecola cura roma