Dott. Luca Buzzonetti, Oculista Roma, Retinopatia del prematuro

Descrizione della malattia: La Retinopatia del prematuro Colpisce i neonati prematuri con aggressività tanto maggiore quanto minori sono l’età gestazionale ed il peso alla nascita. A rischio i bambini di età gestazionale <=32 settimane e/o di peso alla nascita <1500 g. Può spontaneamente regredire senza reliquati. Come accorgersi della malattia: La diagnosi può essere posta esclusivamente da un oculista. Normalmente la consulenza oculistica viene chiesta dai pediatri nei bambini prematuri già alla nascita. Come curare la malattia: Quando la progressione della malattia lo richiede si effettua un trattamento laser. L’intervento chirurgico è limitato alle forme più gravi in cui è presente un distacco di retina e/o una emorragia vitreale.