Dott. Luca Buzzonetti, Oculista Roma, Stenosi congenita delle vie lacrimali

Descrizione della Stenosi congenita: La persistenza di una sottile membrana alla estremità inferiore del dotto alla nascita rappresenta la causa più frequente di ostruzione. La risoluzione è spontanea nella maggior parte dei casi (50-90% nei primi 6 mesi; 70% entro 1 anno di età). Come accorgersi della malattia: È presente una secrezione più o meno marcata, spesso di aspetto purulento, talora presente fin dalla nascita e che generalmente interessa un solo occhio. Come accertarsi della malattia: Una visita dello specialista oculista consente di porre una corretta diagnosi. Come curare la malattia: Con il massaggio digitale ed una appropriata terapia antibiotica locale. In mancanza di una risoluzione spontanea, si dovrà procedere al sondaggio e eventualmente, all’intervento chirurgico.