Anelli intrastromali per cheratocono

Nei casi in cui il cheratocono è di grado lieve, è possibile intervenire sulla deformazione della cornea ricorrendo all'impianto di anelli intrastromali. Gli anelli intrastromali sono degli elementi in PMMA di forma semilunare o ad arco, il cui spessore varia in base alla irregolarità di curvatura della cornea che devono correggere e ad alla posizione in cui vengono inseriti. La loro funzione è quella di regolarizzare quanto più possibile la deformazione della cornea indotta dal cheratocono, migliorando di conseguenza la capacità visiva.

L'intervento per l'impianto di anelli intrastromali viene effettuato in anestesia topica e con l’ausilio del laser a femtosecondi, ha una durata di circa 10 minuti, è reversibile e compatibile con altre terapie per la cura del cheratocono. Dopo l'impianto, vengono applicate delle lenti a contatto protettive e il paziente dovrà seguire con attenzione le raccomandazioni e le cure indicate dal medico oculista.

Compila il seguente form per ricevere informazioni o prenotare un appuntamento

Indirizzo | Viale Giulio Cesare 71 - 00192, Roma - Giorni di apertura e visita | Martedì - Giovedì - Venerdì, dalle 15.30 alle 19.30

Privacy Policy