Chirurgia Refrattiva iLasik

La chirurgia refrattiva iLasik è un intervento laser per la correzione dei più comuni difetti visivi - miopia, astigmatismo ed ipermetropia - grazie al quale è possibile ottenere un miglioramento della qualità della vista, oltre che un immediato recupero visivo. La qualità della vista dipende in gran parte dalla aberrazioni ottiche generate dalla cornea che, grazie all'aberrometria, vengono analizzate fin nel minimo dettaglio al fine di poter programmare un'operazione personalizzata, in pratica “su misura”.

La chirurgia refrattiva iLasik per la correzione di miopia, astigmatismo ed ipermetropia viene eseguita in tre step: il primo step prevede la scansione dettagliata dei difetti dell'occhio tramite esame aberrometrico per pianificare un intervento i Lasik personalizzato; il secondo step consiste nella creazione di un flap corneale tramite utilizzo di laser a femtosecondi; il terzo ed ultimo step consiste nella correzione del difetto visivo tramite laser ad eccimeri,guidato con estrema precisione grazie al precedente esame aberrometrico.

Procedura Intervento Chirurgia Refrattiva iLasik:

  • Anestesia locale tramite collirio oculare
  • Disinfezione dell'occhio
  • Posizionamento del paziente sul lettino annesso al macchinario laser
  • Isolamento delle ciglia e delle sopracciglia tramite applicazione di un cerotto sterile
  • Divaricazione delle palpebre tramite blefarostato
  • Posizionamento di un anello di suzione sull'occhio al fine di immobilizzarlo
  • Creazione di un flap corneale tramite laser a femtosecondi
  • Rimodellamento della cornea tramite laser ad eccimeri. Questo passaggio richiede un tempo estremamente breve (max 50 secondi)
  • Riposizionamento del flap in loco

L'intervento è indolore ed ha una durata totale di 3-5 minuti per occhio. Eventuali fastidi, comunque lievi, possono essere provocati dall'utilizzo del divaricatore per palpebre o dall'anello di suzione. Subito dopo l'intervento il paziente potrà avvertire la sensazione di corpo estraneo all’interno dell’occhio ed essere particolarmente sensibile alle fonti di luce. La visione risulterà migliorata già nei primi giorni successivi all’intervento e tenderà a stabilirsi completamente nel giro di alcune settimane.

Follow-Up post Chirurgia Refrattiva

A seguito dell’operazione, il medico prescriverà al paziente una terapia specifica da seguire in maniera precisa e costante. Verranno, inoltre, effettuati una serie di controlli distanziati nel tempo mirati a monitorare l'esito dell'operazione.

Accorgimenti da seguire dopo l’intervento di Chirurgia Refrattiva iLasik:

  • Non toccare, sfregare né stropicciare gli occhi
  • Non applicare trucco né sugli occhi né sul viso
  • Non sottoporsi a lampade abbronzanti
  • Evitare ambienti in cui vi sia presenza di elementi che possano irritare gli occhi, come fumo, polvere, vapore, luce eccessiva, vento o aria secca
  • Utilizzare occhiali da sole per proteggere gli occhi dalla luce e da altri fattori esterni
  • Evitare bagni in piscina o al mare
  • Prestare attenzione durante la doccia al fine di non far arrivare acqua e detergenti sugli occhi
Compila il seguente form per ricevere informazioni o prenotare un appuntamento

Indirizzo | Viale Giulio Cesare 71 - 00192, Roma - Giorni di apertura e visita | Martedì - Giovedì - Venerdì, dalle 15.30 alle 19.30

Privacy Policy